600

Stamattina mi sono rovinato la giornata ancor prima che suonasse il telefono dell’ufficio per la prima volta.

Ieri notte mi è venuto in mente che l’ennesimo bollettino dell’università non si è fatto vedere, anzi a dire il vero neanche quello della prima rata.
Così sono andato al lavoro con in testa idee strane su cosa fosse successo, dopo il piccolo casino dell’anno scorso dove ho rischiato di vedermi annullare tutti gli esami.

Ho controllato sul sito dell’università e ho scoperto che in realtà qualcosa è cambiato (ma non si sono degnati, con tutti i soldi che gli ho dato fino ad oggi, di mandare una lettera o almeno una email per farmelo sapere): in pratica se non risultava il pagamento della prima rata (mai arrivata) il bollettino della seconda non sarebbe stato inviato.
Accedo alla sezione che permette di controllare i pagamenti effettuati e quelli in scadenza (scopro che si possono fare anche online !!) e scopro quale cifra vogliono quest’anno, immagino (visto che non lo scrivono) comprensiva di mora.

Insomma anche quest’anno questo peso che mi porto sulla coscienza presenta il suo conto.

Non passatemi vicino.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>