Son lunghi due anni

Ieri sera dopo quasi due anni di prove saltuarie per diversi motivi, siamo tornati a suonare dal vivo. Ed è stato un po’ come la prima volta.

Il concerto che abbiamo organizzato all’Ora di Luce di Cattolica per darci la sveglia e cercare di rimetterci in pista è andato bene: vista la difficoltà di sentirci tra di noi o semplicemente sentire bene quello che stavamo suonando, unita al fatto che eravamo anche un po’ emozionati di fronte ad una sala piena dopo tanto tempo, abbiamo fatto ognuno la nostra lista di piccoli errori, che, come diciamo, abbiamo sentito solo noi e qualche musicista in sala. Almeno spero.

A questo punto da lunedì inizia la ricerca di nuove date così da spronarci a continuare mantenendo alta questa bella tensione, un pò come nel 2007. Questa volta voglio essere ottimista, sennò possiamo continuare a suonare in sala prove a vita.

Ogni volta che si avvicina una data penso sempre che dovremmo cambiare qualche cosa, nel dubbio di ritrovarmi con un pubblico silenzioso di fronte ad alcuni dei nostri brani più ostici. Poi andiamo a suonare e ci applaudono, ci fanno dei gran complimenti e sinceramente non capisco se sono paranoico io, o chi viene ad ascoltarci è fuori di testa.

p.s. stiamo cercando qualcuno che abbia la passione di collaborare al nostro, che è un progetto aperto, per realizzare le parti video dei nostri concerti. sentiamoci.

One comment on “Son lunghi due anni

  1. Alberto CotticaNo Gravatar aprile 20, 2009 8:39 am

    Buongiorno Cristian, e piacere di conoscerti. Grazie del tuo commento accorato sul mio blog. Vediamo se si sviluppa una piccola discussione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>